Garbagnate Milanese, Via Varese 40
+39 02 9902 2620
ilnuovoangolo@tiscali.it

Cosa si intende per infisso

Serramenti Italiani di alta qualità

Cosa si intende per infisso

lucia serramenti

Cosa si intende per infisso

L’infisso è il telaio su cui sono fissate le parti apribili, dette ante o partite, di finestre, porte ecc., oppure i vetri o i pannelli di un serramento non apribile. Non va confuso con il falso telaio, detto anche controtelaio, che è l’intelaiatura in acciaio trattato o in legno grezzo ancorata al muro con l’utilizzo di cemento, sulla quale l’infisso viene di solito avvitato. Talvolta l’infisso viene avvitato direttamente a muro con l’uso di tasselli. I telai dei serramenti in ferro e acciaio possono venir ancorati direttamente a muro senza controtelaio.

Nel linguaggio comune, il termine “infisso” viene utilizzato, per estensione, per definire l’intero serramento, che è un elemento architettonico realizzato per la chiusura delle aperture ricavate nella muratura e che mette in comunicazione l’interno e l’esterno di un edificio (serramenti esterni), o due locali interni dell’edificio stesso (serramenti interni). I serramenti comprendono finestre, porte, vetrate fisse ecc.

Le funzioni storiche degli infissi sono le seguenti:

Passaggio di luce dall’esterno e consentire di guardare all’esterno – con serramenti fissi o apribili, entrambi con lastra di tamponamento trasparente, di solito in vetro
Aerazione dei locali interni dell’edificio – con l’impiego di serramenti apribili o l’inserimento nel muro o in un serramento fisso di una griglia a persiana
Affacciarsi all’esterno dell’edificio – con finestre apribili
Accesso dall’esterno – con porte o porte-finestre
Passaggio tra due locali interni – con porte interne
Esposizione di prodotti al pubblico – con vetrate fisse
Protezione dell’abitazione da intrusioni (serramenti esterni)

lucia serramenti

lucia serramenti

Sicurezza

Anche nel campo della sicurezza la tecnologia ha fatto importanti progressi e attualmente gli infissi garantiscono buoni margini di salvaguardia:

  • Sicurezza in situazioni di emergenza
    • Via di fuga quando avviene una calamità nei locali dove si trova molta gente – con la porta antipanico, dotata di un omonimo maniglione antipanico che permette l’aperturadella porta anche nel caso in cui più persone in preda al panico si ostacolino correndo disordinatamente al momento di fuggire da un locale
    • Resistenza al fuoco – con la porta tagliafuoco, che resiste a lungo alle fiamme di un incendio sviluppatosi in un locale attiguo
  • Protezione contro le rapine – con i serramenti blindati, in uso presso le banche, nei negozi di preziosi e similari. In questo ambito vi sono stati notevoli progressi, con l’invenzione del vetro antiproiettile e con i miglioramenti delle serrature di sicurezza. Ampiamente diffusa è attualmente la porta blindata di accesso alle abitazioni.
  • Protezione contro le effrazioni – con l’utilizzo di vetro stratificato di opportuno spessore, sbarre o tapparelle rinforzate per le finestre, serrande per portoni e vetrine
  • Protezione contro gli infortuni – con l’utilizzo di vetro stratificato

materiali comunemente utilizzati per gli infissi

  • Legno
  • Fero
  • Alluminio
  • PVC
  • materiali misti

tipologie

  • porte
  • finestre. In questa categoria rientrano i moderni lucernari che illuminano i sottotetti
  • porte-finestre. Sono simili alle porte come dimensioni e hanno sulla soglia un profilo sagomato simile a quello dei davanzali delle finestre ma ribassato, che garantisce la tenuta all’aria e all’acqua. Questa soluzione viene di solito utilizzata per accedere alle terrazze o nelle uscite secondarie del pian terreno

Da Lucia Serramenti potrete trovare molte soluzioni ed idee per i vostri infissi

 

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: